ࡱ> []ZD]bjbj$9$9.^FSFS5xx$TntHHHHH###$ #PQ#####HH(SSS#HHS#SS:,HAH5) >0n3R#####S#####S###n##############x : ATTENZIONE: LUFFICIO TRIBUTI DEL COMUNE INVIERA A TUTTI I CONTRIBUENTI I MOD. F24 PRECOMPILATI PER IL PAGAMENTO DI I.M.U., TASI E TARI. IUC-Imposta unica comunale La legge 147 del 27 dicembre 2013( legge di stabilit 2014) ha istituito la nuova imposta unica comunale (IUC) che si basa su due presupposti impositivi: uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore, laltro collegato allerogazione e fruizione di servizi comunali. La IUC composta dallImposta Municipale Propria (IMU), di natura patrimoniale , dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali; dal tributo per i servizi indivisibili (TASI) destinato alla copertura dei costi dei servizi indivisibili; dalla tassa sui rifiuti (TARI) destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dellutilizzatore. IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA LIMU- imposta municipale propria limposta di natura patrimoniale dovuta dal proprietario o dal titolare del diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie su beni immobili e aree edificabili. In caso di concessione di aree demaniali ovvero di leasing immobiliare , il concessionario o locatore sono i soggetti passivi tenuti al versamento dellIMU. Dal 2016 i terreni agricoli del comune di Cassacco sono nuovamente esenti da I.M.U. in base allart. 1 comma 13 della Legge 218/2015 che riporta i criteri di esenzione alla circolare del Ministero delle Finanze n. 9/1993. SONO SOGGETTI AD IMU tutti i fabbricati e le aree edificabili . Per FABBRICATO si intende lunit immobiliare iscritta o che deve essere iscritta nel catasto edilizio urbano, considerandosi parte integrante del fabbricato larea occupata dalla costruzione e quella che ne costituisce pertinenza, il fabbricato di nuova costruzione soggetto allimposta a partire dalla data di ultimazione dei lavori di costruzione ovvero, se antecedente, dalla data in cui comunque utilizzato. Per AREA EDIFICABILE si intende il terreno utilizzabile a scopo edificatorio, in base al piano regolatore o altri strumenti urbanistici ovvero in base alle possibilit effettive di edificazione. FABBRICATI ESCLUSI Ai sensi dellart. 1, comma 707 della Legge 27 dicembre 2013 n. 147 (Legge di stabilit 2014), lIMU non si applica: allabitazione principale e alle pertinenze della stessa, ad eccezione di quelle accatastate nelle categorie A1,A8 e A9. Labitazione principale limmobile iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unit immobiliare nel quale il possessore ed il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente; in particolare nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale, le agevolazioni per abitazione principale e relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile; per pertinenza si intendono i fabbricati classificati nelle categorie catastali C/2 (cantina , soffitta) , C/6 (autorimessa, posto auto) e C/7 (tettoia), limitatamente ad una unit pertinenziale per ciascuna categoria, pur se iscritte in catasto unitamente allunit abitativa; ai fabbricati di civile abitazione destinati ad alloggi sociali come definiti dal decreto Ministeriale delle Infrastrutture 22 aprile 2008; alla casa coniugale assegnata al coniuge a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio; a un unico immobile posseduto o non concesso in locazione, dal personale in servizio permanente appartenente alle Forze armate e alle Forze di polizia ad ordinamento militare e civile, nonch dal personale del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco e, fatto salvo quanto previsto dallart. 28, comma 1, del D.Lgs. n. 139/2000, dal personale appartenente alla carriera prefettizia, per il quale non sono richieste le condizioni della dimora abituale e della residenza anagrafica. ad una sola unit immobiliare posseduta dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato e iscritti allAnagrafe degli italiani residenti allestero (AIRE), gi pensionati nei rispettivi Paesi di residenza, a titolo di propriet o di usufrutto in Italia, a condizione che non risulti locata o data in comodato duso,(art. 13, comma 2, del D.L. 201/2011, come modificato dal comma 1 dellarticolo 9-bis del D.L. n. 47/2014); Il comune di Cassacco ha disposto con regolamento lassimilazione allabitazione principale nei seguenti casi: unit immobiliare posseduta a titolo di propriet o di usufrutto da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente, a condizione che la stessa non risulti locata; FABBRICATI ESENTI Sono esenti dallIMU: i fabbricati costruiti e destinati dallimpresa costruttrice alla vendita (beni merce) fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati ( art. 2 comma 1, d.l. 120/2013); gli immobili posseduti dallo Stato, nonch gli immobili posseduti nel proprio territorio, dalle Regioni, dalle Province, dai Comuni, dalle Comunit montane, dai consorzi fra detti enti , degli enti del servizio sanitario nazionale destinati esclusivamente a compiti istituzionali; gli immobili di cui allart. 7, comma 1, lett.b), c),d),e),f),h) ed i) del D.Lgs. 504/1992 e s.m.i. elencati in via tassativa e non suscettibili di interpretazione analogica; i fabbricati rurali ad uso strumentale (art. 1, comma 708, legge 147/2013). ALIQUOTE IMU Il Comune di Cassacco applica anche per il 2018 le seguenti aliquote e detrazioni : DESCRIZIONEALIQUOTADETRAZIONEAliquota di base0,76%Abitazione principale e relative pertinenze: solo categorie A1,A8 e A90,40% 200,00Fabbricati classificati nella categoria catastale D0,76% Chi paga: Ad eccezione dei casi di esclusione ed esenzione dal versamento dellimposta municipale propria devono pagare limposta: i proprietari degli immobili (case, negozi, capannoni industriali, aree fabbricabili ecc); i titolari di diritto reale di usufrutto, uso, enfiteusi, superficie, abitazione sugli immobili sopra elencati; il locatario di immobili concessi in locazione finanziaria (c.d.leasing). Quando si paga LI.M.U. complessivamente dovuta per tutti gli immobili posseduti nel Comune di Cassacco, si paga in due rate: la prima entro il 16 giugno 2018 in acconto pari al 50% dellimposta annua dovuta, utilizzando le aliquote vigenti nellanno 2017; la seconda entro il 16 dicembre 2018 a saldo dellimposta complessivamente dovuta per lintero anno, con conguaglio sulla prima rata, applicando le aliquote e le agevolazioni deliberate dal Consiglio Comunale. Come si calcola limposta Per quanto riguarda i fabbricati IMU si calcola applicando alla base imponibile laliquota deliberata annualmente dal Consiglio Comunale. La base imponibile rappresentata dalla rendita catastale (attribuita dallAgenzia del Territorio) rivalutata del 5% e poi moltiplicata per: 160 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale A e nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, con esclusione della categoria catastale A/10; 140 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale B e nella categoria catastale C/3; 80 per i fabbricati classificati nelle categorie catastali D/5 e A/10; 65 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale D ad eccezione della categoria D/5; 55 per i fabbricati classificati in categoria catastale C/1. Per le aree fabbricabili la base imponibile data dal valore commerciale che risulta al 1 gennaio dellanno di imposizione. Allo scopo di ridurre al massimo linsorgere del contenzioso, periodicamente vengono fissati per ogni zona omogenea dei valori minimi di riferimento al mq. Come si paga Il pagamento dellImposta Municipale Propria (IMU) viene effettuato ordinariamente con modello F24. Il versamento pu essere effettuato preso gli sportelli postali o bancari senza applicazione dei commissioni, nonch on-line tramite i servizi di home banking o tramite il Portale di Fisconline dellAgenzia delle Entrate. I codici da utilizzare per il versamento con il modello F24 sono i seguenti: Codice Comune: B994 cod. 3912: IMU abitazione principale (solo categoria A/1, A/8 e A/9) cod. 3916: IMU aree fabbricabili cod. 3918: IMU altri fabbricati (esclusa categoria catastale D) cod. 3925: IMU immobili del gruppo catastale D (incasso dello Stato) Per i residenti allestero i versamenti possono essere effettuati con bonifico bancario: sul c/c intestato a COMUNE DI CASSACCO- codice Iban IT98J0533664410000030060249 Codice BIC/SWIFT: BPPNIT2P027. Come causale devono essere indicati il codice fiscale o la partita IVA del contribuente, il codice catastale (B994) ed i codici tributo come sopra indicati, lannualit di riferimento (2018), lindicazione di Accontoo Saldo. La dichiarazione In data 30 ottobre 2012 il Ministero dellEconomia e delle Finanze ha approvato con decreto n. 23899, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 258 del 5 novembre 2012, il modello di dichiarazione dellImposta Municipale Propria (IMU) e le relative istruzioni. I soggetti passivi interessati devono presentare, se dovuta, la dichiarazione entro il 30 giugno dellanno successivo a quello in cui ha avuto inizio il possesso oppure si sono verificate variazioni rilevanti ai fini del calcolo del tributo. La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi sempre che non si verifichino modificazioni dei dati ed elementi dichiarati cui consegua un diverso ammontare dellimposta dovuta. Restano valide le dichiarazioni presentate ai fini dellimposta comunale sugli immobili (ICI), in quanto compatibili. Ai fini dellapplicazione dei benefici previsti dallart.2 del d.l. 21/08/2013, n. 102 (personale forze armate e fabbricati costruiti e destinati dallimpresa costruttrice alla vendita) il contribuente deve presentare la dichiarazione di cui sopra con la quale si attesta il possesso dei requisiti e indica gli identificativi catastali degli immobili ai quali il beneficio si applica. TRIBUTO SUI SERVIZI INDIVISIBILI (TASI) La TASI il tributo riferito al finanziamento dei costi per i servizi indivisibili (illuminazione pubblica, viabilita, polizia locale) dovuto dal proprietario ( o titolare di diritti reali) o dal detentore, anche di fatto, di fabbricati ed aree edificabili. Nel caso in cui limmobile sia occupato da un soggetto diverso dal proprietario ( o titolare del diritto reale), questultimo e loccupante sono titolari di unautonoma obbligazione tributaria. Loccupante versa la TASI nella misura del 30 per cento del tributo complessivamente dovuto, la restante parte dovuta dal titolare del diritto reale. Sono soggetti a TASI tutti i fabbricati e le aree fabbricabili, come definiti ai sensi dellimposta municipale propria. La base imponibile TASI quella stabilita per lapplicazione dellIMU. Dallanno dimposta 2016 in base allart. 1 comma 14 della Legge 208/2015 la TASI non dovuta per labitazione principale , come definita ai sensi dellimposta municipale propria di cui allart. 13, comma 2, del D.L. 201/2011 , convertito dalla Legge n. 214/2011, escluse quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9. Il Comune di Cassacco applica per lanno dimposta 2018 le seguenti aliquote TASI : aliquota ordinaria: 1 per mille; aliquota abitazione principale(solo cat. Catastali A/1, A/8 e A/9): 1,6 per mille con detrazione abitazione principale di 25,00 e ulteriore detrazione di 25,00 per ogni figli convivente di eta non superiore ai 26 anni . Scadenze: acconto: 16 giugno 2018; saldo : 16 dicembre 2018. Il versamento puo essere effettuato presso gli sportelli postali , bancari senza applicazione di commissioni, nonche on line tramite i servi di home banking o tramite il Portale di Servizi online dellAgenzia delle Entrate. I codici riportati negli F24 di versamento corrispondono a: 3958: TASI abitazione principale e relative pertinenze(solo categoria A/1,A/8 e A/9); 3959: TASI fabbricati rurali ad uso strumentale; 3960: TASI aree fabbricabili; 3961: TASI per altri fabbricati. Codice Comune: B994. Per i residenti allestero i versamenti possono essere effettuati con bonifico bancario: sul c/c intestato a COMUNE DI CASSACCO- codice Iban IT98J0533664410000030060249 Codice BIC/SWIFT: BPPNIT2P027. Come causale devono essere indicati il codice fiscale o la partita IVA del contribuente, il codice catastale (B994) ed i codici tributo come sopra indicati, lannualit di riferimento (2018), lindicazione di Accontoo Saldo. Per gli immobili concessi in comodato gratuito in base alle nuove regole dettate dalla Legge n. 208/2015 allart. 1 comma 10 lettera b) si applica una riduzione del 50% sia per lI.MU che per la TASI. TASSA SUI RIFIUTI (TARI) Sar compito del Comune effettuare i calcoli di quanto dovuto per la TARI ed inviare direttamente a casa dei contribuenti il conteggio del dovuto e i modelli F24 per i versamenti. La tariffa sar binomia e quindi suddivisa in quota fissa e quota variabile e per le utenze domestiche legata al numero dei componenti del nucleo fam  M m o . M N #-.6A MNg=|Fn`ltSg㿸 heuh+Uh+Uhh;h^5h;h[7<5h#; h[7<hPh h5\h5CJ \h|X5CJ \H o h i j $a$gd^$ & Fa$$a$$a$gd|X$a$F$ & Fdxa$gdZc$$h^ha$$ & Fa$$a$6NOP\8<Bv   8 O M"N"""""o####z${$$$5%6%L%O%%%%%?&@&G&I&P'W']'`'''''鯫hG]hL{@hG.hhbhFMhQKhPh,hC?h\?h[7< hFM5\ h5\hh$ h)1h)1hZc$hLBfkd$$IfFFu 0%   06    4 Fa $$Ifa$$a$$ & Fa$ ukd$$IfFFu 0%   06    4 Fa $$Ifa$   ~uuu $$Ifa$kdL$$IfFFu 0%   06    4 Fa       d!!!!~yyyyyyqqqhy$h^ha$$ & Fa$$a$kd$$IfFFu 0%   06    4 Fa !!.""####$$L%%%G&&&'''''((@)A)U)V))$a$gdL{@$ & Fa$$a$''P)U)V)_))))))*C**++000044P5Q5f5555555556P7`7z77777777a8b89 9=9[9]9a99999999ǿǿǭǩh`hharfh;h@thGhPh;5 h?5 hr@5hPhG5hPh5h;h;5h;hl5 hl5\ hf5\hC? h5\hhP:)))B*C** ++++,,--..//0/00000000002$a$$a$2@334Q555P7d7777889]999999<::;;\<]<$a$$ & Fa$ & F$a$9::i;j;;;[<\<_<`<y<.=/==\D]Uh h{5\ h5\hshs5hshwx5h@th h5\]<^<_<`<y<z<\?]@]A]B]C]D]$a$$a$ iliare e ai metri quadrati delle abitazioni e relative pertinenze, mentre per le utenze non domestiche sar legata solamente ai metri quadrati dei locali posseduti e/o occupati, cosi come previsto dal D.P.R. n. 158/1999. Allimporto cosi determinato, dovra essere aggiunto il tributo ambientale che pari al 4,5%. ,1h. A!n"n#$n% $$If!vh5 5 5 #v #v :V F065 5 44 F$$If!vh5 5 5 #v #v :V F065 5 44 F$$If!vh5 5 5 #v #v :V F065 5 44 F$$If!vh5 5 5 #v #v :V F065 5 44 F^ 666666666vvvvvvvvv666666>666666666666666666666666666666666666666666666666hH6666666666666666666666666666666666666666666666666666666666666666662 0@P`p2( 0@P`p 0@P`p 0@P`p 0@P`p 0@P`p 0@P`p8XV~_HmHnHsHtHB`B NormaleCJ_HaJmHsHtH>@> Titolo 1$$@&a$5\B@B Titolo 2$$@&a$ 5>*\>@> Titolo 3$$@&a$5\8@8 Titolo 4$@&5\LA L Car. predefinito paragrafo\i@\ 0Tabella normale :V 44 la 4k 4 0 Nessun elenco @B@@ Corpo del testo$a$JP@J Corpo del testo 2$a$5\VU V LCollegamento ipertestuale >*B*phPK![Content_Types].xmlj0Eжr(΢Iw},-j4 wP-t#bΙ{UTU^hd}㨫)*1P' ^W0)T9<l#$yi};~@(Hu* Dנz/0ǰ $ X3aZ,D0j~3߶b~i>3\`?/[G\!-Rk.sԻ..a濭?PK!֧6 _rels/.relsj0 }Q%v/C/}(h"O = C?hv=Ʌ%[xp{۵_Pѣ<1H0ORBdJE4b$q_6LR7`0̞O,En7Lib/SeеPK!kytheme/theme/themeManager.xml M @}w7c(EbˮCAǠҟ7՛K Y, e.|,H,lxɴIsQ}#Ր ֵ+!,^$j=GW)E+& 8PK!HRtheme/theme/theme1.xmlYMoE#F{oc'vGuرHF[xw;jf7q7J\ʯ AxgfwIFPA}H1^3tH6r=2%@3'M 5BNe tYI?C K/^|Kx=#bjmo>]F,"BFVzn^3`ե̳_wr%:ϻ[k.eNVi2],S_sjcs7f W+Ն7`g ȘJj|l(KD-ʵ dXiJ؇kZov[fDNc@M!͐,a'4Y_wp >*D8i&X\,Wxҕ=6.^ۄ Z *lJ~auԙՍj9 !bM@-U8kp0vbp!H#m|&HyȝC)^+Ikio ,A*k,GMg,JnO#KtZ妇|1ikBԥ0 jW¦l|Vn[u~3j ȦyK$rzQL -V 5-nhxL|UviE>fO(8B#6¯S ܣioWnsΊ|{epv4Y%W:.t0O%Jݍq7ŔRN)z?@G\׶Dž8t4~_`zd kH*N69mYiHE=hK&NaV.˒eLFԕU{D vEꦛdmNU(CNޜR콶3a3/TU-!޲!ljUJ[A++T[Xs/7s b1p߃eBoC  d%;x 'hIF'|I{Z.3WSÎBWCdO(, Q݃@o)i ~SFρ(~+ѐnPK! ѐ'theme/theme/_rels/themeManager.xml.relsM 0wooӺ&݈Э5 6?$Q ,.aic21h:qm@RN;d`o7gK(M&$R(.1r'JЊT8V"AȻHu}|$b{P8g/]QAsم(#L[PK-![Content_Types].xmlPK-!֧6 +_rels/.relsPK-!kytheme/theme/themeManager.xmlPK-!HRtheme/theme/theme1.xmlPK-! ѐ' theme/theme/_rels/themeManager.xml.relsPK] 5^'9D]"(+ !)2]<D] !#$%&')*,8@0(  B S  ?LOsuw}(0KQX e % +1=C!!!!N(X(b(i(^,f,,,----U.\.b.f.W0Y0k0o0F2J2u4z44444 5DPv~A U "#--`2z2 5}1 |\hZnL8FL ^`OJPJQJ^Jo(- ^`OJQJo(o pp^p`OJQJo( @ @ ^@ `OJQJo( ^`OJQJo(o ^`OJQJo( ^`OJQJo( ^`OJQJo(o PP^P`OJQJo(^`o()^`.pLp^p`L.@ @ ^@ `.^`.L^`L.^`.^`.PLP^P`L.}1 ZnL8Ҫ@?Gn#;  PbP-Zc$W%(D.K0[7<?r@L{@QK_KL+U|X(r^bfarf@twx` \?P{s<&R(0$lH G.)1;eupa^G]NFMPi gp@C?,5 5@,,ss,,L-.35p@pp@@p6pp@p@UnknownG.[x Times New Roman5Symbol3. .Cx Arial?= .Cx Courier New;WingdingsA$BCambria Math"qdGdGD-`-`!n044 3qHX $PW%2!xxComune di Cassaccoa  Oh+'0p   , 8 DPX`hComune di CassaccoNormala6Microsoft Office Word@Ik@@4@| 5-՜.+,0 hp  Comune di Cassacco`4  Titolo  !"#$%&'()*+,-./12345679:;<=>?@ABCDEFGHIKLMNOPQSTUVWXY\Root Entry FmO5^Data 01Table8#WordDocument.^SummaryInformation(JDocumentSummaryInformation8RCompObj}  F+Documento di Microsoft Office Word 97-2003 MSWordDocWord.Document.89q