Foto Gallery

Mostra LA PRIMA GUERRA MONDIALE - CARTA CANTA 05-11-2016

Il Comune di Cassacco in collaborazione con il Circolo Filatelico Numismatico Tarcentino ha predisposto la Mostra documentale dal titolo “La Prima Guerra Mondiale - Carta canta...”. L’esposizione rappresenta uno sguardo alle vicende di quella generazione che ha vissuto in prima persona gli eventi bellici. La rassegna viene ospitata nell’Aula del Consiglio Comunale, e dà una panoramica (con documenti originali e d’epoca) degli avvenimenti accaduti nei quattro anni di guerra, senza retorica, senza giudizi, senza vincitori e vinti, commemorando chi ha passato quei momenti; per ricordare e non ripetere. Al centro della sala trovano spazio i ricordi e le testimonianze personali di alcuni attori di quella tragica commedia. A stimolare la curiosità dei visitatori, sarà la proiezione di immagini inedite tratte dall’Archivio Storico del Ministero della Difesa italiano e dall’Archivio di Guerra di Vienna.” La mostra sarà visitabile nei giorni novembre con orari: mattino 10.00 - 12.30 pomeriggio 15.00 - 19.00 Possibile anche la visita guidata (su prenotazione 0432 852811 int. 3) per le Scuole (previa intesa con gli insegnanti) e gruppi di interesse da coloro che hanno curato l'allestimento della Mostra con presenza di personale qualificato. Breve descrizione di quanto esposto: - Giornali dell'epoca con cronologia degli avvenimenti - 1914 la Guerra in Europa (cartoline e corrispondenza) - I protagonisti (autografi dei personaggi, da regnanti, poeti, soldati) - La guerra psicologica (propaganda e cartoline satiriche) - Le nazioni coinvolte nel conflitto (corrispondenza dai fronti) - Aspetti umanitari della guerra (Croce Rossa e prigionieri) - Aspetti economici (prestiti di guerra, emissioni monetarie) - Il Friuli invaso (immagini, documenti e profuganza) - La vittoria (celebrata da cartoline e documenti) Ulteriori buoni motivi per non perdere questa grande occasione sul nostro territorio Ringrazio personalmente Gabriele Gastaldo e Guido Gemo che stanno curando tutti i preparativi e l’allestimento e tutta il Circolo Numismatico Tarcentino e privati per aver messo a disposizione il preziosi materiale Un Ringraziamento ai volontari delle Protezione Civile per l’aiuto alle fasi di allestimento. Visitate questa mostra, non serve sempre andar lontano, abbiamo anche a Cassacco persone molto preparate ed eventi che meritano riconoscenza e visite.